Rivelazioni nel contesto

    Le storie all’origine delle sezioni di Dottrina e Alleanze

    Esplora Rivelazioni nel contesto

    Pubblicazioni di storia della Chiesa

    I profeti della Restaurazione

    Joseph Smith jr (aprile 1830 – giugno 1844)
    “Joseph Smith, il Profeta e Veggente del Signore, ha fatto di più, a parte solo Gesù, per la salvezza degli uomini in questo mondo di qualsiasi altro uomo che vi abbia mai vissuto. […] Visse da grande e morì da grande agli occhi di Dio e del suo popolo”.
    Brigham Young (dicembre 1847 – agosto 1877)
    Amico e difensore del profeta Joseph Smith, Brigham Young era preparato a guidare i Santi dopo la morte del profeta. In veste di dirigente visionario, Brigham Young condusse i Santi al Grande Bacino, dove i loro templi e il loro modo di vivere diventarono “un vessillo per le nazioni”.
    John Taylor (ottobre 1880 – luglio 1887)
    Sempre sensibile in merito alle cose di Dio, John Taylor mise in pratica i suggerimenti che ricevette. Egli fu un missionario fedele, uno scrittore di talento e un dirigente compassionevole. La sua fede in Dio fu un esempio per tutti coloro che servì.
    Wilford Woodruff (aprile 1889 – settembre 1898)
    Wilford Woodruff, una delle persone che nella storia della Chiesa si impegnò maggiormente nel conservare documenti storici, fu anche un missionario eccezionale e un difensore della Chiesa. La sua dedizione nei confronti del Vangelo gli permise di guidare la Chiesa in tempi difficili.
    Lorenzo Snow (settembre 1898 – ottobre 1901)
    Nato prima della Prima Visione, Lorenzo Snow ha vissuto per portare la Chiesa al ventesimo secolo. Era un visionario, un missionario intrepido e un dirigente impegnato a prendersi cura delle necessità della sua gente.
    Joseph F. Smith (ottobre 1901 – novembre 1918)
    Joseph F. Smith non ebbe mai paura di difendere il regno di Dio e di esporre le dottrine della chiesa restaurata di Cristo. Fornì una chiara comprensione della natura della Divinità, dell’origine dell’uomo e della redenzione dei morti.
    Heber J. Grant (novembre 1918 – maggio 1945)
    Cresciuto da sua madre vedova e dalle sorelle della Società di Soccorso, Heber J. Grant divenne la personificazione della buona volontà, della forte etica lavorativa e della disciplina personale per cui i membri della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni sono conosciuti oggi. Egli aiutò i membri della Chiesa ad amare i comandamenti e a partecipare più pienamente all’opera del Signore.
    George Albert Smith (maggio 1945 – aprile 1951)
    Essendo nato in una famiglia con un retaggio di fede, George Albert Smith aveva il desiderio di rappresentare tale famiglia nel modo giusto. Trascorse tutta la vita cercando di migliorarsi e incoraggiando gli altri a fare lo stesso. Egli voleva compiacere Dio con il suo impegno nel prendersi cura dei poveri e dei bisognosi e nel liberarli dalla disperazione.
    David O. McKay (aprile 1951 – gennaio 1970)
    David O. McKay comprese e spiegò l’importanza di una famiglia e di una casa forti. Insegnò che ogni membro della Chiesa deve essere un missionario e un esempio nel seguire Cristo.
    Joseph Fielding Smith (gennaio 1970 – luglio 1972)
    Una visione d’insieme della vita e del ministero di Joseph Fielding Smith tramite fotografie e video.
    Harold B. Lee (luglio 1972 – dicembre 1973)
    Quando era un giovane presidente di palo, Harold B. Lee fornì assistenza ai membri indigenti del suo palo. In seguito sovraintese allo sviluppo del programma di benessere della Chiesa. Tramite i suoi insegnamenti fornì anche nutrimento spirituale ai membri della Chiesa.
    Spencer W. Kimball (dicembre 1973 – novembre 1985)
    L’amore che Spencer W. Kimball nutriva per i membri della Chiesa lo resero caro al cuore di molti. I suoi insegnamenti fornirono speranza a coloro che si trovavano in difficoltà. Dopo aver pregato e cercato con molta diligenza, ricevette la rivelazione che permise a tutti gli uomini degni di detenere il sacerdozio.
    Ezra Taft Benson (novembre 1985 – maggio 1994)
    Una carriera precoce nel settore agricolo preparò Ezra Taft Benson a guidare la Chiesa, in veste di apostolo, negli sforzi umanitari in Europa dopo la Seconda guerra mondiale e a costruire solide collaborazioni tra la Chiesa e altre organizzazioni. Come profeta, egli invitò i Santi degli Ultimi Giorni a inondare la terra con il Libro di Mormon, ad ascoltare i suoi avvertimenti contro l’orgoglio e a permettere a Cristo di trasformare la loro natura interiore.
    Howard W. Hunter (maggio 1994 – marzo 1995)
    Attraverso i video e le immagini del suo ministero e dei suoi insegnamenti, scopri la devozione di Howard W. Hunter al Vangelo e il suo amore per il tempio.
    Gordon B. Hinckley (marzo 1995 – gennaio 2008)
    Gordon B. Hinckley condivide con i Santi degli Ultimi Giorni il suo ottimismo e il suo grande senso di responsabilità. Ha operato per portare i templi più vicino ai santi, far uscire la Chiesa dall’oscurità e rafforzare i giovani.
    Thomas S. Monson (gennaio 2008 – gennaio 2018)
    Sin dall’infanzia, Thomas S. Monson ha imparato a servire e a mostrare compassione alle persone intorno a lui. Ha imparato che, quando è sospinto dallo Spirito, deve agire in risposta a quei suggerimenti. Mostrando compassione e ascoltando lo Spirito, egli ha benedetto la vita di molti.

    Vivi la storia della Chiesa

    Cerca tra le raccolte di storia della Chiesa

    Collegamenti veloci